Mantenere i capelli in salute, ecco come

0

La perdita dei capelli può essere determinata da moltissimi fattori che spaziano da una cattiva alimentazioni alle disfunzioni ormonali. La salute dei capelli diventa quindi un monito sullo stato generale del nostro corpo. Scopriamo insieme alcuni consigli utili per prendersi cura dei capelli e di conseguenza del nostro intero organismo.

Prima di tutto uno dei fattori fondamentali da considerare è l’alimentazione. Siamo ciò che mangiamo e non c’è niente di più vero. I capelli in particolare sono composti da due aminoacidi che il nostro corpo non può sintetizzare da solo, la cisteina e la lisina. Essi devono quindi obbligatoriamente essere assunti con il cibo. Mangiare carne è importante perchè il ferro in essa contenuto è per l’ organismo più facile da assimilare e tale sostanza consente una corretta ossigenazione dei tessuti.

Il lavaggio è un altro passaggio fondamentale per avere dei capelli sani e forti. Ogni persona è differente per questo si consiglia la visita da uno specialista, il tricologo, che potrà darvi direttive più precise per il vostro cuoio capelluto.

Ma possiamo comunque stilare alcune regole fondamentali,  come ad esempio la scelta di uno shampoo neutro diluito con acqua o la frequenza dei lavaggi di circa 2 o 3 volte la settimana.  Anche l’asciugatura è una fase da non sottovalutare, tamponare e massaggiare il cuoio capelluto stimola infatti la circolazione e quindi la corretta ossigenazione dei capelli.

Il taglio invece, al contrario di ciò che si crede, non da alcun beneficio diretto nella crescita o nella fortificazione del capello, poichè la parte di capello responsabile di tali fattori è nel cuoio capelluto. Ma indirettamente un taglio corto può aiutare la traspirazione del cuoio capelluto, l’assorbimento di alcune lozioni o il lavaggio.

Imparate a rispettare il vostro corpo con questi piccoli accorgimenti e avrete capelli più sani e forti senza sforzo.

Share.

About Author

Leave A Reply