Menu

Oscar, il trionfo di Di Caprio

La notte scorsa si è svolta ad Hollywood la tradizionale e più prestigiosa cerimonia del cinema, gli Oscar. Fra i vincitori Leonardo Di Caprio come miglior attore protagonista nel suo film Revenant. All’annuncio del prestigioso traguardo finalmente raggiunto dopo anni di fatiche ed impegno, il web è esploso nel sostenere quello che era divenuto ormai il paladino del Meme.

Negli anni il web infatti si è stretto intorno a Di Caprio in maniera affettuosa ed ironica creando simpatiche scenette, post, immagini e filmati, che ritraevano la frustrazione dell’attore americano che ad ogni edizione degli Oscar vedeva moltissime nomination ma mai un reale trionfo. Fino a ieri notte quando finalmente il Revenant ha alzato al cielo la statuetta dorata facendo la felicità di molti suoi sostenitori.

Emozionante è stato il discorso che la star ha tenuto di fronte alla platea, cercando di sensibilizzare gli ascoltatori sul problema del surriscaldamento globale e dell’inquinamento. Di seguito ve ne riportiamo uno stralcio:

 “E, infine, voglio solo dire questo: “The Revenant” racconta il rapporto dell’uomo con il mondo naturale, un mondo che nel 2015 è passato attraverso l’anno più caldo della storia. La nostra produzione si è dovuta spostare alla punta meridionale di questo pianeta solo per trovare la neve. Il cambiamento climatico è reale. Sta accadendo in questo momento. E’ la minaccia più urgente per tutta la nostra specie, e abbiamo bisogno di lavorare collettivamente insieme e smettere di rimandare. Dobbiamo sostenere i leader di tutto il mondo che non parlano per i grandi inquinatori o per le grandi aziende, ma che parlano per tutta l’umanità, per le popolazioni indigene di tutto il mondo, per i miliardi e miliardi di persone svantaggiate, per i figli dei nostri figli, e per quelle persone là fuori la cui voce è stata soffocata da una politica di avidità. Vi ringrazio tutti per questo fantastico premio stasera. Cerchiamo di non dare questo pianeta per scontato. Non prendo questa sera per scontata. Grazie mille “.

Le parole di Leonardo unite al sincero affetto che il popolo del web ha nutrito e nutre tuttora per lui, sono due dei segni che distingueranno per sempre questa edizione dei premi Oscar. Insieme a Mad Max Fury Road che ha sbaragliato qualsiasi altro concorrente ottenendo ben 6 statuette su 10 nomination.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *